retinato bianco nero

corrosione sfumata con lamina retinata

corrosione sfumata

Corrosione a pigmento

stampa ad acqua con baghette swarowsky

Il termine dévoré deriva dal francese e significa letteralmente divorato: il processo, infatti, prevede la “bruciatura” della parte naturale del materiale, lasciando intatta quella sintetica. In tal modo si otterrà un effetto “pizzo” nella parte bruciata,

dove rimarrà un reticolo in trasparenza lungo tutta l’area in cui era presente la fibra naturale. I tessuti devono avere una composizione particolare ( pronto per dévoré) in genere 70% cotone 18% poliamide 12% elastomero. Altre composizioni vanno prima testate e concordate con il Ns. ufficio tecnico.

Da oltre 30 anni al tuo servizio nella fornitura di stampe per la moda e per l'industria, nella produzione e distribuzione di abbigliamento promozionale sportivo e da lavoro.